Pedinamento con GPS è legale. L'investigatore privato puo utilizzare il gps.

Investigatore privato e pedinamento con gps:  il pedinamento elettronico, mediante l'utilizzo del GPS, è perfettamente lecito.

Prima o poi a tutti gli investigatori capita di dover difendere il proprio operato, per aver installato un GPS sotto un veicolo e di essere chiamato a rispondere alla polizia giudiziaria ed al Pubblico Ministero del reato di cui all'art. 615 bis c.p.. In diversi casi, addirittura capita di vedersi sequestrato il GPS e di dover ricorrere alle opportune difese, per vederne la restituzione.

È opportuno fare chiarezza e sgomberare il campo da eventuali dubbi: l'uso del GPS è assolutamente lecito. Vediamo in che misura.

Il Tribunale di Udine, in funzione di giudice per il riesame, con una recente ordinanza dell'11/2/2016 si è pronunciato in merito ad un sequestro operato dalla Polizia Giudiziaria su un GPS, annullando il provvedimento del Pubblico Ministero e disponendo la restituzione dello strumento al proprietario.

L'illuminate ordinanza ripercorre, facendole proprie, le conclusioni del sottoscritto che nell'occasione difendeva l'investigatore privato, ben evidenziando i punti salienti della questione.

Come sempre si deve partire dal dato normativo, analizzando alla lettera la norma che si presume sia stata violata: il 615 bis cp.p., appunto.

L'articolo in parola punisce chiunque:

- mediante l'uso di strumenti di ripresa visiva o sonora, si procura notizie o immagini attinenti alla vita privata

- svolgentesi nei luoghi di privata dimora di cui all'art. 614 c.p.

Graficamente ho evidenziato i punti salienti sui quali concentrare l'attenzione: è il GPS strumento per la captazione visiva o sonora?

E' il veicolo un "luogo di privata dimora" protetto dall'art. 614  c.p.?

Ebbene in entrambi i casi la risposta è negativa.

L'ordinanza oggi in commento condivide le mie conclusioni, ritenendo che lo strumento GPS installato non sia idoneo a determinare un simile tipo di captazioni, nonché che l'autovettura NON sia luogo protetto di privata dimora, aderendo alla ormai granitica posizione della Suprema Corte di Cassazione sul punto (cfr. Cass. Pen. n. 28251/09).

Mancando, pertanto, gli elementi costitutivi del reato di cui all'art. 615 bis, esso NON può dirsi integrato.

Ma vi è di più.

Alla luce della vigente normativa l'uso del GPS è perfettamente lecito ed è disciplinato dal DM 1 dicembre 2010, n. 269. Tale DM, all'art. 5 comma 2, prevede espressamente che "per lo svolgimento delle attività di cui ai punti da a.I) (attività di  indagine  in  ambito  privato),  a.II) (attività di indagine in ambito aziendale), a.III) (attività d'indagine in ambito  commerciale) e a.IV) (attività di indagine in ambito assicurativo), i soggetti autorizzati possono, tra l'altro, svolgere, anche  a  mezzo  di   propri   collaboratori   segnalati   ai   sensi dell'articolo 259 del Regolamento d'esecuzione  TULPS:  attività  di osservazione statica e dinamica (c.d. pedinamento) anche a  mezzo  di strumenti  elettronici,   ripresa   video/fotografica,   sopralluogo, raccolta di informazioni estratte  da  documenti  di  libero  accesso anche in pubblici registri, interviste a persone  anche  a  mezzo  di conversazioni  telefoniche,   raccolta   di   informazioni   reperite direttamente presso i locali del committente".

Restano, ovviamente, fermi tutti gli obblighi burocratici cui deve adempiere l'investigatore, necessari lo svolgimento di attività di indagine (compilazione registro degli affari, conferimento incarico e, non ultima,  notifica al Garante della Privacy e così via).

 

Il Pedinamento elettronico  , mediante l’utilizzo del GPS, è perfettamente lecito da parte dell’investigatore privato, autorizzato. Cosi stabilito dal Tribunale di Udine in data 11 febbraio 2016: il pedinamento elettronico, mediante l’utilizzo del GPS, è perfettamente lecito. Gps track online. 

IDFOX è un’agenzia  investigativa, leader nel settore, offre servizi investigativi  professionali  e confidenziali,  pedinamento con gps- controspionaggio e antisabotaggio industriale, indagini e controlli sui dipendenti soci e amministratori , bonifiche ambientali e telefoniche, informative commerciali, indagini patrimoniali/bancarie, investigazioni matrimoniali, accertamenti infedeltà, tutela minori e compagnie sospette. 

I nostri investigatori altamente qualificati, provenienti dalle forze dell’ordine,  operano con le più moderne metodologie garantendo i risultati, certificati per uso legale.
Ogni qualvolta si captino informazioni relative alla posizione  di un veicolo posto sulla pubblica via, siamo assolutamente al di fuori della tutela penale, ed il pedinamento elettronico, mediante l’utilizzo del GPS, è perfettamente lecito. 

Prima o poi a tutti gli investigatori capita di dover difendere il proprio operato, per aver installato un GPS sotto un veicolo e di essere chiamato a rispondere alla polizia giudiziaria ed al Pubblico Ministero del reato di cui all’art. 615 bis c.p.. In diversi casi, addirittura capita di vedersi sequestrato il GPS e di dover ricorrere alle opportune difese, per vederne la restituzione. 

E’ opportuno fare chiarezza e sgomberare il campo da eventuali dubbi: l’uso del GPS è assolutamente lecito. 

Il Tribunale di Udine, in funzione di giudice per il riesame, con una recentissima ordinanza dell’11/2/2016 si è pronunciato in merito. : l’uso del GPS è assolutamente lecito. 

GARANZIA DI PROFESSIONALITA’ RISERVATEZZA E RISULTATI GARANTITI! PROVE DOCUMENTATE  GIURIDICAMENTE VALIDE! 

  

  

Chiamaci per richiedere una consulenza gratuita oppure un preventivo 

IDFOX Via Luigi Razza 4 – 20124 – Milano 

Telef.02344223 (r.a.) Telefax 02344189 

  

 L’Agenzia IDFOX Investigations e specializzata nell’individuazione e smascheramento di attività di infedeltà professionale e   privata,  per  violazione obbligo di lavoro, di concorrenza sleale, di contraffazione, di frodi e sabotaggi interni ed esterni; Tutela marchi e brevetti e violazione diritto di famiglia. 

 I controlli difensivi fuori azienda con il GPS: legittimità:

controlli difensivi fuori azienda con il GPS: legittimità. 
La Suprema Corte di Cassazione con la recente sentenza n. 20440/2015 Sez. Lavoro, che si allega
alla presente news, si è pronunciata in merito ai controlli eseguibili sui dipendenti, anche mediante
agenzie investigative private e in particolare con l’uso del GPS, anche in relazione alla
legittimità dell’uso di tali strumenti.
La Corte specifica che lo Statuto dei Lavoratori VIETA i controlli sui “modi di adempimento
dell’obbligazione lavorativa da parte del lavoratore”, NON VIETA, invece, quei controlli che
attengono comportamenti del lavoratore lesivi del patrimonio e della immagine della azienda!
E’ ribadito che i divieti di cui all'art.4«(...) riguardano il controllo sui modi di adempimento
dell'obbligazione lavorativa (...)» e che viceversa esulano da tale divieto le verifiche atte a
proteggere beni estranei al rapporto di lavoro e volte ad accertare comportamenti illeciti tenuti
dal lavoratore.
Per quanto riguarda i controlli a distanza sugli strumenti di lavoro, nel caso la vettura del
dipendente, invece, è sufficiente garantire il rispetto della riservatezza secondo le norme generali
dell’ordinamento, e le relative risultanze sono pienamente utilizzabili al fine di porre in essere
eventuali provvedimenti disciplinari.
La Corte distingue, infine, anche “il grado di controllo”, più o meno stringente, nei casi in cui sia un
controllo “interno”, ossia effettuato all'interno dei locali dell'impresa, oppure il c.d. controllo
“esterno”.
Qualora la prestazione si svolgesse al di fuori dei locali dell'impresa (o al di fuori del perimetro di
affidamento regolato dalla policy aziendale), c.d. controllo esterno,  l’utilizzo di servizi di
investigazione abbinati all'utilizzo del GPS andrebbe a riequilibrare la oggettiva compromissione
del diritto del datore di lavoro di verifica, sia della tutela del bene d'impresa, sia di accertamento
dell'esatto adempimento.
In conclusione, alla luce dei principi di diritto sopra enunciati, la Corte ha ritenuto lecito il controllo
difensivo svolto dalla società al fine di individuare i comportamenti del lavoratore lesivi del
patrimonio e dell'immagine aziendale. 
La Cassazione in conclusione afferma il principio per cui sulla base di tale legittimo controllo
è parimenti lecito il licenziamento del lavoratore che viene localizzato mediante un sistema
GPS e per ciò viene accertato il suo intrattenimento al bar, in locali di tavola calda o
comunque fuori dai luoghi di attività dell'impresa, per conversare, ridere o scherzare con i
colleghi durante l'orario di lavoro, quanto sopra anche mediante l’utilizzo di una agenzia investigativa.

 



  

  

Chiedi un preventivo “gratuito”. 

INVESTIGAZIONI PRIVATE 

Infedeltà coniugale – riduzione e/o aumento assegno mantenimento; indagini affidamento minori - Osservazione comportamento giovanile - Protezione dei minori (droga etc.) Rintraccio persone scomparse. Sorveglianza per la protezione da adescamenti e circonvenzioni di minori, anziani e incapaci - investigazioni per delitti di stalking o molestie. 

  

INVESTIGAZIONI AZIENDALI_INDUSTRIALI. 

Concorrenza sleale – Investigazioni Aziendali_Controspionaggio e Antisabotaggio Industriale – Violazione Segreto Industriale_Frodi Informatiche ed Aziendali_Infedeltà Professionale di Soci e Dipendenti - Ammanchi contabili - Operazioni Finanziarie illecite - Investigazioni su assenteismo e/o doppio lavoro - Fughe di notizie - Scorrettezze nell’assegnazione di appalti - Protezione marchio aziendale - Contraffazione dei prodotti – Diffusione o sabotaggio dei segreti industriali Indagini Recupero refurtiva - Bonifiche telefoniche ed ambientali (cimici, microspie etc.) Indagini su fughe di notizie e procedimenti riservati, Investigazioni ed accertamenti su furti e ammanchi_Investigazioni ed accertamenti su ditte concorrenti_Affidabilità commerciale su clienti, dipendenti e soci; 

  

  

INVESTIGAZIONI COMMERCIALI- INDAGINI ECONOMICHE 

Ricerche bancarie italia ed estero , compreso paradisi fiscale e offshore, Investigazioni commerciali - patrimoniali - personali e societari - Controllo solvibilità e affidabilità verifica protesti - Rintraccio debitori irreperibili - Rintraccio beni mobili e immobili pignorabili sia in Italia che all’estero. 

RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE 

Recuperiamo i Vostri crediti in modo rapido e professionale con nostri funzionari. (In base all’ Articolo 6 del Decreto Legislativo n° 231 del 9 Ottobre 2002 possono essere imputati al debitore i costi per l’attività stragiudiziale di recupero credito sostenuti dal creditore). 

INDAGINI DIFENSIVE 

L’investigatore privato, su mandato legale, è autorizzato a svolgere le indagini difensive (Art. 222 del D.L.vo 271/89 ed Art. 327 Bis del c.p.p. così come modificati dalla L.397/2000), nonché attività investigativa preventiva (art. 391/nonies), con l’individuazione elementi di prova a favore dell’indagato o della parte lesa, sopralluoghi tecnici e, colloquio, ricezione di dichiarazioni e assunzione informazioni (art. 391/bis). 

INVESTIGAZIONI INTERNAZIONALI 

IDFOX è un’organizzazione internazionale, con detective privati o agenzie investigative, corrispondenti on line in tutto il mondo. 

Rivolgiti all’agenzia investigativa IDFOX per un preventivo o una consulenza e garantiamo la massima riservatezza, professionalità e risultati garantiti. 

IDFOX è autorizzata con licenza per investigazioni private Art.134 TULPS; autorizzazione Art. 222 del D.L.vo 271/89 ed Art. 327 Bis del c.p.p. così come modificati dalla L.397/00 l'effettuazione di indagini difensive a favore della difesa rilasciate dalla Prefettura di Milano ed autorizzazione Agenzia Recupero Crediti n.13/D Questura Milano. 

Scegliere chi è legalmente autorizzato è una garanzia. 

DI SEGUITO ALCUNI PAESI CON CUI OPERIAMO: 

Europa: 

Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Principato di Monaco, Belgio, Olanda, Danimarca, Svezia, Norvegia, Austria, Gran Bretagna, Lussemburgo, Italia, Croazia, Moldavia, Ungheria, Romania, Turchia, Israele, Slovacchia, Ucraina, Bielorussia, Albania, Slovenia, Serbia, Polonia, Lituania, Estonia, Russia ed ex Repubblica URSS - Londra, Madrid, Amsterdam, Berlino, Ginevra, Zurigo, Bucarest, Praga, Varsavia, Mosca, Zagabria, Budapest Istanbul, Tel Aviv, 

America nord / centro / sud 

Stati Uniti d’America, Messico, Cuba, Cile, Costa Rica, Repubblica Domenicana, Giamaica, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama, Venezuela, Colombia, Peru, Brasile, Bolivia, Argentina. 

Asia e Sud Est Asiatico 

India, Repubblica di Singapore, Tailandia, Cambogia, Cina, Giappone, Repubblica di Corea, Vietnam, Filippine. 

Nelle Città:
Los Angeles, New York, Città del Messico, L’Avana, Santiago, San José, Santo Domingo, Kingston, Città del Guatemala, Tegucigalpa, Managua, Panama, Caracas, Bogotá, Lima, Rio De Janeiro, San Paolo, Bahia, Sucre, Buenos Aires. Bombay, Singapore, Bangkok, Phnom Penh, Hong Kong, Tokyo, Seul, Saigon, Hanoi, Manila. 

GARANZIA DI PROFESSIONALITA’ RISERVATEZZA E RISULTATI GARANTITI! PROVE DOCUMENTATE CINEFOTOGRAFICHE GIURIDICAMENTE VALIDE 

Chiamaci per richiedere una consulenza gratuita oppure un preventivo 

IDFOX Via Luigi Razza 4 – 20124 – Milano 

Telef.02344223 (r.a.) Telefax 02344189 

 

PRIVACY

PRIVACY

Norme sulla privacy - Informativa per il trattamento dei dati personali rivolta a Clienti

(Codice in materia di protezione dei dati personali – art. 13 D.L.gs 196/2003)

Informativa ex art. D.lgs 196/2003

Gentile Utente,
in ottemperanza agli obblighi previsti dal D.lg. n. 196 del 30 Giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") con la presente intendiamo informarLa che IdFox Srl  INVESTIGAZIONI (info@idfox.it) in qualità di Titolare del Trattamento sottoporrà a trattamento i dati personali che La riguardano, che potranno essere da noi raccolti, da Lei conferiti e/o da altri soggetti comunicati, nel corso della navigazione e dell’utilizzo del ns. sito web aziendale www.idfox.it.

Il trattamento dei dati da Lei liberamente conferiti o in altro modo raccolti nel corso della navigazione sarà effettuato nel rispetto delle norme privacy in vigore; in particolare il trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza; i dati saranno pertinenti, completi e non eccedenti; i dati saranno raccolti e registrati per le sole finalità di erogare eventuali servizi scelti e conservati per un periodo strettamente necessario a tali scopi.

Pertanto secondo quanto previsto dall'articolo 13) del D.lg. 196/03, La informiamo che:
Nel corso della navigazione e dell’utilizzo del ns. sito web aziendale potranno essere raccolti e trattati dati per esclusive finalità di erogare il servizio offerto.
Qualora Lei decidesse di registrarsi al ns. sito web per usufruire dei relativi servizi, Le verranno richiesti i dati personali obbligatori per completare il processo di registrazione.

Tali dati saranno trattati per le seguenti finalità:

  • Per la regolare erogazione dei servizi richiesti e per esigenze relative alla stipula di contratti, alla relativa esecuzione, alle successive modifiche o variazioni e per qualsiasi obbligazione prevista per l’adempimento degli stessi.>
  • Per esigenze di tipo operativo, organizzativo, gestionale, fiscale, relative al rapporto contrattuale e/o precontrattuale instaurato
  • Per adempiere a qualunque tipo di obbligo previsto da leggi, regolamenti o normativa comunitaria.

Il trattamento dei dati personali di cui ai punti precedenti sarà effettuato con le seguenti modalità:

  • Il trattamento potrà consistere nella raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, cancellazione e distruzione dei dati e sarà effettuato sia con l’utilizzo di supporti cartacei che con l’ausilio di strumenti elettronici, informatici e telematici idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi in conformità a quanto stabilito dall’art. 31) del D.lg. 196/03 in materia di “idonee misure di sicurezza” e dall’art. 33) del D.lg. 196/03 in materia di “misure minime di sicurezza”
  • Nello svolgimento delle operazioni di trattamento saranno, comunque, sempre adottate tutte le misure tecniche, informatiche, organizzative, logistiche e procedurali di sicurezza, come previste dall’Allegato B del D.lg. 196/03, in modo che sia garantito il livello minimo di protezione dei dati previsto dalla legge.
  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
  3. dell'origine dei dati personali;
  4. delle finalità e modalità del trattamento;
  5. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  6. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  7. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  8. L'interessato ha diritto di ottenere:
  9. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  10. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  11. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
  12. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  13. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Cookies Policy

La nostra azienda informa che utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti quando gli utenti navigano attraverso le pagine del nostro sito web. La presente policy fornisce informazioni su cosa sono i cookies, su quali utilizziamo e su come disattivare i cookies dal browser utilizzato per la navigazione.

Che cosa sono i cookies?

I "cookies" sono piccoli file di testo che un server può salvare sul disco rigido di un computer e che possono memorizzare alcune informazioni sull'utente. I cookies consentono al sito web di registrare l'attività dell’utente e di memorizzare le sue preferenze. I cookies aiutano ad analizzare l’interazione tra l'utente e il sito web e consentono una navigazione più fluida e personalizzata.

Quali tipi di cookies esistono?

In base alla sua durata un cookie può essere classificato come "di sessione" o "permanente".
I cookies "di sessione" sono temporanei e scompaiono dal computer quando l'utente lascia il sito visitato o chiudere il browser. Solitamente vengono memorizzati nella memoria cache del computer.
I cookies "permanenti" rimangono nel computer dell'utente anche dopo la chiusura browser e fino alla loro scadenza o fino a quando l'utente li elimina. La data di scadenza è determinata dal sito che li avvia. Sono spesso utilizzati per tracciare le abitudini dell’utente, in modo che quando l'utente rivisita il sito, questo legge le informazioni memorizzate e si adatta alle sue preferenze.

Che cookies utilizziamo?

Cookies tecnici generati e utilizzati per il suo sito web e altri cookies esterni generati nelle pagine web da terze parti.
I cookies utilizzati in questo sito non identificano personalmente l’utente, che resta anonimo. La nostra azienda può altresì registrare temporaneamente l’indirizzo IP (Internet Protocol) come identificativo del computer che accede alle proprie pagine web, per diagnosticare eventuali problemi con il server e per amministrare il Suo sito web.

La visita al nostro sito può generare i seguenti tipi di cookies:

Cookies interni

Cookies "di sessione": utilizziamo questi cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente e l'interazione con il sito.

Cookies di terze parti

Cookies statistici per analisi del traffico

Il nostro sito utilizza i cookies di Google Analytics.
Google Analytics. Finalità: analizzare i profili utente. Per ulteriori informazioni visitare questo link.

Google Analytics

Questo sito utilizza Google Analytics, un servizio di Web analytics fornito da Google, Inc.
Google Analytics fa uso dei cosiddetti "cookies", file di testo che vengono memorizzati sul computer degli utenti e che permettono l’analisi dell’utilizzo della piattaforma da parte dell’utente. Per maggiori informazioni tecniche, visitare questo link.
Le informazioni generate dai cookie sull’attività dell'utente su questo sito vengono normalmente trasferite e immagazzinate su un server di Google negli Stati Uniti. L’anonimizzazione dell’indirizzo IP è attiva su questo sito e prevede l’abbreviazione da parte di Google degli indirizzo IP all’interno degli stati membri dell’Unione Europea e dei membri dell’Accordo sullo Spazio economico europeo. Soltanto in circostanze eccezionali l’indirizzo IP completo verrà trasferito al server di Google negli Stati Uniti e successivamente abbreviato. Per nostro conto, Google elaborerà queste informazioni per monitorare l’utilizzo del sito, generare report sulle attività compiute sul sito e fornire ulteriori servizi connessi all’utilizzo di internet e del sito. L’indirizzo IP del browser dell’utente rilevato da Google Analytics non verrà combinato a nessun altro dato in possesso di Google. Il nostro sito utilizza Google Analytics anche per l’analisi e la creazione di profili di interesse per scopi di Remarketing (Rete Display di Google). A questo scopo Google utilizza dei Cookie (Cookie di terze parti). E’ possibile disattivare l’utilizzo dei cookie selezionando, sul tuo browser, le impostazioni che consentono di rifiutarli, tuttavia, in questo caso, è possibile che alcune funzioni del sito non siano più disponibili. Inoltre, puoi impedire la raccolta e l’elaborazione dei dati generati dai cookie sull’utilizzo di questo sito (incluso il tuo indirizzo IP) scaricando e installando il seguente plug-in sul tuo browser.

Google Maps

Il sito può utilizzare anche la visualizzazione di mappe tramite il servizio offerto da Google Maps. Utilizzando le Google Maps API con la versione successiva alla 3.0, non vengono utilizzati cookie per identificare le informazioni private degli utenti, al massimo viene generato un cookie chiamato PREF contenente le preferenze utilizzate nella navigazione della mappa (zoom, lingua, regione, etc..).
Per maggior informazioni relativi alle norme sulla privacy e i termini di servizio di Google Maps rimandiamo al link della privacy policy del fornitore: https://www.google.it/intl/it/policies/privacy/.

 

Investigatore Pedinamento  con Gps

LOCALIZZAZIONE ONLINE

Investigatore Pedinamento  con Gps

DRONE

Investigatore Pedinamento  con Gps

GPS TRACKING

Investigatore Pedinamento  con Gps

LOCALIZZAZIONE

Investigatore Pedinamento  con Gps

WORLDWIDE

Investigatore Pedinamento  con Gps

SEDE: VIA LUIGI RAZZA 4 - 20124 MILANO - 300 MT STAZIONE CENTRALE - 50 MT MM GIALLA USCITA REPUBBLICA/PISANI P.IVA 09741640966 Telef.02-344223 (r.a.) Telefax 02-344189 www.idfox.it - mail: max@idfox.it